Social marketing estivo: tre parole d’ordine

11 Ago 2017 | SEO, Serviz web, Social network, Web, Web marketing

La bella stagione ha ormai fatto il suo ingresso a pieno titolo. Qualcuno è già sotto l’ombrellone e qualcuno aspetta con ansia le ferie. Ma se anche gli utenti sono tutti in vacanza, perché non sospendere tutta l’attività pubblicitaria per qualche settimana? Niente di più sbagliato! Ecco allora i nostri consigli per il social marketing estivo.

Social-merketing-estivo

Social marketing estivo: i motivi

Secondo un’infografica redatta dal team di Facebook l’estate è uno dei periodi più proficui per dedicarsi al social media marketing. Stando ai dati raccolti su 21 Paesi analizzati, infatti, in estate gli utenti condividono il 22% in più di fotografie, accettano il 14% in più di richieste di amicizia e sono più disposti a cliccare sulle call-to-action.

Ad essere incentivato, inoltre, è il traffico social da mobile. Gli utenti infatti, trovandosi più spesso fuori casa, sono più propensi ad accedere ai propri profili tramite telefono.

Dati alla mano, dunque, sembrerebbe proprio questo il periodo migliore per dedicarsi all’attività social. Ma come cosa deve fare allora un brand per sfruttare il momento?

Tre parole d’ordine del social marketing estivo

Le potenzialità espresse sui social network da questo periodo dell’anno sono molteplici, e allora è bene tenere fissi tre concetti chiave:

  • attività;
  • creatività;
  • emozionalità.

Attività

Può sembrare scontato ma non lo è. Rimanere attivi anche nei periodi di ferie è essenziale per non perdere l’attenzione dei propri fan ed eventualmente guadagnarsene di nuovi. Ed è bene considerare la fetta (molto grossa e sempre crescente) di utenti mobile. Seppure i social siano già responsive di loro, infatti, utilizzare grafiche tendenti alla verticalità rende più efficiente la navigazione.

Creatività

Non siate monotematici! L’estate è la stagione preferita dai più, il caldo incalza e i colori freddi tendono ad essere più apprezzati. I vostri fan tuttavia già lo sanno, e non siete l’unico brand a contendersi la loro attenzione. Cercate dunque di essere creativi, sfruttate le panoramiche a 360°, le gif animate e tutto quello che vi viene in mente. Puntate sempre a stupire l’utente strappandogli, laddove è possibile, anche un sorriso.

Emozionalità

L’estate è la stagione delle emozioni, e il social marketing estivo deve tenerne conto. Canzoni, panorami mozzafiato ed eventi sono solo alla base. Le persone sognano un’estate da non dimenticare, ed offrirgli un motivo in più per non dimenticarla non può che far bene.

 

Vuoi programmare il programma editoriale per il tuo social media marketing nei periodi di ferie? CONTATTACI SUBITO

CERCA NEL SITO

Categorie

ARTICOLI RECENTI

COMMENTI

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *