Siti web fai da te: economico non è sinonimo di funzionale

23 Gen 2021 | Comunicazione, E-commerce, Serviz web, Siti web, Web, Web design, Web marketing

Siti web fai da te: la nostra opinione

Il web fornisce una vasta gamma di strumenti per cavarsela da soli, dai tutorial ai siti semplificati per i non addetti al settore. Specie in questo periodo, a causa dell’emergenza Covid-19, si vedono fioccare portali che promettono di poter realizzare siti web fai da te personali o aziendali. Garantiscono passaggi semplici e alta funzionalità per immettersi senza fatica nel complicato mondo della rete. Ma è davvero così semplice?

La massima resa con la minima spesa non è un concetto applicabile ad un ambito professionale che si rispetti. Il sito internet di un’azienda è la sua vetrina sul mondo, serve a farla conoscere e a raccogliere i punti chiave del prodotto offerto. Voi lascereste che sia un principiante ad occuparsi della vostra immagine aziendale? Probabilmente no. E chiunque si cimenti in un nuovo settore è, come ci si aspetterebbe, un pesce fuor d’acqua.

Eccovi allora alcuni motivi per cui affidarsi a un esperto è la scelta giusta.

Il metodo comunicativo

Il detto ”la prima impressione è quella che conta” non è da sottovalutare. È infatti essenziale che il tono con cui ci si vuole rivolgere ai clienti ed il trattamento grafico rispecchino il messaggio che si desidera trasmettere. Nei siti web fai da te questo non è sempre possibile, poiché i template sono piuttosto standard e poco interattivi. Inoltre ci sono alcuni fattori che senza la consulenza di un professionista è difficile valutare. Meglio un sito single page o un sito con più sezioni? Conviene creare una landing page per i nuovi prodotti? Di certo, un professionista è in grado di offrire gli strumenti per questo genere di valutazioni.

L’ottimizzazione per le diverse piattaforme

Ad oggi è essenziale che un sito web sia responsive, ovvero che si adatti a più devices (tablet, telefono, ecc…) per una visualizzazione ottimizzata. Molti siti web fai da te promettono funzioni responsive ma il problema è riuscire a svilupparle in autonomia senza un supporto tecnico e senza la conoscenza dei linguaggi informatici base come il CSS.

L’assistenza: una caratteristica totalmente assente nei siti web fai da te

Una volta completato il sito, non c’è nessuno che possa offrire un supporto tecnico in caso di malfunzionamento o recupero dati, impostazioni sulla privacy e sicurezza. Si viene lasciati totalmente in balia dei problemi, senza la possibilità di eseguire un backup o un aggiornamento del sistema.

Posizionamento, strategia e obbiettivi

Forse uno degli aspetti di maggiore importanza è proprio quello che più spesso viene trascurato nei siti web fai da te. La strategia aziendale e i suoi obiettivi sono il perno su cui si costruisce l’intero progetto e non basta crearlo per essere competitivi nella rete. Ci sono alcuni passaggi necessari, come l’analisi dei competitors, l’individuazione del target o l’ottimizzazione della visibilità attraverso la creazione di annunci su misura per i prodotti, affinché si possa raggiungere la fetta di pubblico desiderata. Tutti passaggi che difficilmente possono essere portati a termine senza un team competente alle spalle.

La nostra opinione sui siti web fai da te

La costruzione di un sito web non è dissimile da quella di una casa. I portali che promettono siti web fai da te prestanti non fanno altro che vendere finestre e porte senza essersi premurati di gettare delle solide fondamenta.

Sei alla ricerca di una soluzione sicura per il tuo sito web? Contattaci e risponderemo a tutti i tuoi dubbi!

CERCA NEL SITO

Categorie

ARTICOLI RECENTI

COMMENTI

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button
Chat
Ciao!
Come posso aiutarti?