Come fare video per Instagram, Facebook e altri social network

12 Giu 2021 | Comunicazione, Serviz web, Social network, Web

Come fare video per Instagram, Facebook e altri social network

La maggior parte del tempo che ogni utente trascorre sui social, la passa a guardare video. Ed infatti ormai le sezioni watch di Facebook o la IG TV sono frequentatissime, per non parlare della giovanissima app TikTok. Per le aziende, questo si traduce in un mare di opportunità in più per comunicare con i propri followers attraverso contenuti interessanti. Tuttavia, se non si è del mestiere, il rischio è quello di produrre contenuti poco coinvolgenti che nessun utente guarderà. E allora la domanda sorge spontanea: come fare video per instagram, Facebook e altri social network in modo che risultino interessanti?

Come fare video per Instagram, Facebook e altri social network: tre consigli fondamentali

Fare video che possano piacere agli utenti è un’impresa ardua e chi non è del settore può sentirsi scoraggiato. Tuttavia, come spesso accade, è sufficiente un po’ di pianificazione per raggiungere un livello accettabile. Ecco allora quelli che secondo noi sono tre consigli fondamentali:

  • progettate;
  • fate attenzione alla qualità;
  • pensate user friendly

Progettate

Prima di mettervi all’opera pensate a quello che volete comunicare con il vostro video. Si tratta della promozione di un nuovo prodotto? Vi serve per far conoscere la vostra azienda? È un modo per celebrare un evento? Solo se avrete le idee chiare potrete comunicare facilmente con i vostri utenti.

Una volta capito cosa volete comunicare, è il momento di chiedervi come intendete comunicarlo. Potreste, ad esempio, fare un mix di girato e scritte, oppure inserire un voiceover o, ancora, delle fotografie.

In qualunque modo decidiate di comunicare il vostro contenuto, l’importante è che seguiate un “copione” così da evitare informazioni inutili o di difficile comprensione.

Fate attenzione alla qualità

Al giorno d’oggi fare un video con una buona risoluzione è più che mai semplice. Vi basta infatti uno smartphone per girare in HD, full HD o addirittura 4k. Tuttavia la risoluzione non è, di per sé, garanzia di una buona qualità. Vi sono altri fattori che influenzano il risultato finale, come una buona luce ed una buona qualità della registrazione audio. Video con immagini troppo scure o con una voce nella quale si sentono “fischiare” alcune consonanti come la “f” o la “s”, ad esempio, possono risultare poco piacevoli o addirittura fastidiosi.

Anche se non possedete un’attrezzatura professionale, ponete sempre molta attenzione all’aspetto qualitativo.

Pensate user friendly

Gli utenti che spendono il loro tempo guardando video sui social lo fanno per rilassarsi e svagarsi. Non abbiate quindi la pretesa che guarderanno i vostri video anche se lunghi o noiosi perché non lo faranno. Ciò che vi consigliamo è di fare video brevi, con un ritmo sostenuto ed accompagnati da un sottofondo musicale. Un utente che ha trovato piacevole un vostro video, tenderà a guardarne altri!

Non sai come fare video per Instagram, Facebook e altri social network?

Potresti affidarti ad un’agenzia per ottenere un risultato professionale. Contattaci per saperne di più.

CERCA NEL SITO

Categorie

ARTICOLI RECENTI

COMMENTI

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button
Chat
Ciao!
Come posso aiutarti?