Sito web non sicuro. Perché compare questo avviso?

Sito web non sicuro. Perché compare questo avviso?

Se siete utenti di internet è probabile che da un po’ vi compaia nella barra degli indirizzi l’avviso “sito web non sicuro“. Anche accedendo a siti che avete sempre frequentato. Come mai? Si tratta di una nuova misura di sicurezza adottata dai browser, in particolare Google Chrome. Il browser di casa Google ha infatti dichiarato[…]

Come difendersi dalle fake news

Riconoscere le notizie false: 5 marker della disinformazione online

Nelle scorse due settimane abbiamo parlato dei vari tipi di fake news e di qual è il meccanismo che ne rende tanto saturo il web. Quello che vi proponiamo oggi sono alcuni consigli per riconoscere le notizie false. Non si tratta di una guida esaustiva o che assolutamente vi terrà al riparo dalla disinformazione. Piuttosto è[…]

Clickbaiting: il redditizio fenomeno dietro le Fake news

Clickbaiting: gli interessi nascosti (o quasi) dietro le fake news

La scorsa settimana abbiamo parlato di fake news, analizzando quali sono i tipi più diffusi nel web. Ma perché la rete è così satura di finte notizie e presunti studi scientifici? Il meccanismo che le alimenta è sicuramente il redditizio clickbaiting. Il ritorno economico Prima di parlare del clickbaiting vero e proprio è il caso di[…]

Castronerie a confronto

Fake news: castronerie a confronto

L’argomento delle fake news è molto complesso e richiederebbe un approfondimento a carattere antropologico molto più lungo di quello che possiamo fare su un post. È per questo motivo che abbiamo aspettato tanto prima di parlarne. Ancora oggi, infatti, qualche remora l’avevamo. Alla fine, tuttavia, ci siamo decisi a raccontare il fenomeno, cercando di renderci[…]

Ecco perché saranno necessarie le campagne Facebook per le aziende

Nuovo algoritmo Facebook: cosa cambia, perché cambia e quali sono le conseguenze

Eccoci ancora una volta, con buona pace del caro Zuckerberg, a parlare del social network blu. Come mai? Perché da pochi giorni è stato annunciato un nuovo algoritmo Facebook. Una novità, questa, che probabilmente cambierà tanto il modo in cui gli utenti percepiscono la piattaforma quanto l’approccio che dovranno avere le aziende intenzionate a pubblicizzarvisi. Analisi, motivi[…]