Perché implementare la live chat sul proprio sito web?

Perché implementare la live chat sul proprio sito? Ecco 3 buone ragioni

Avete mai pensato di implementare la live chat sul vostro sito? Se non lo avete mai fatto, vorrei darvi 3 buone ragioni per rifletterci su. Questo perché si tratta di un metodo davvero utile per dimostrare ai propri clienti di tenerci a loro. Cos’è la live chat Dall’inglese “chat” (=chiacchierare), con il termine “live chat”[…]

Retargeting Facebook

Retargeting Facebook: un ottimo metodo per generare conversioni

Nelle ultime due settimane abbiamo parlato degli obiettivi raggiungibili grazie alle pagine aziendali e dei diversi tipi di post sponsorizzati. E spesso, su questo blog, abbiamo ribadito di quanto la piattaforma di Zuckerberg sia utile per fare della pubblicità mirata. Oggi vorrei ribadire questo concetto, mostrandovi fino a che punto la profilazione del pubblico può essere efficiente.[…]

Quanti tipi di campagne Facebook esistono?

Campagne Facebook: uno sguardo ai diversi post sponsorizzati

La scorsa settimana abbiamo parlato degli obiettivi che si possono raggiungere nelle pagine aziendali grazie al re dei social networks. Oggi vorrei fornirvi una ulteriore guida, trattando i vari tipi di post sponsorizzati messi a disposizione per le campagne Facebook. Se si prova a fare un giro sulla guida ufficiale si noterà che ci sono un sacco[…]

Quali sono gli obiettivi delle pagine aziendali Facebook?

Guida alle pagine aziendali Facebook: gli obiettivi

Quando si creano delle pagine aziendali Facebook, spesso si fa l’errore di muoversi un po’ a casaccio. Investendoci magari anche del budget per le campagne pubblicitarie. Se si decide di iniziare a lavorare sui social, tuttavia, è essenziale farlo bene. Non solo perché possono regalarci tante soddisfazioni (ne abbiamo parlato spesso su questo blog) ma[…]

Come difendersi dalle fake news

Riconoscere le notizie false: 5 marker della disinformazione online

Nelle scorse due settimane abbiamo parlato dei vari tipi di fake news e di qual è il meccanismo che ne rende tanto saturo il web. Quello che vi proponiamo oggi sono alcuni consigli per riconoscere le notizie false. Non si tratta di una guida esaustiva o che assolutamente vi terrà al riparo dalla disinformazione. Piuttosto è[…]

Clickbaiting: il redditizio fenomeno dietro le Fake news

Clickbaiting: gli interessi nascosti (o quasi) dietro le fake news

La scorsa settimana abbiamo parlato di fake news, analizzando quali sono i tipi più diffusi nel web. Ma perché la rete è così satura di finte notizie e presunti studi scientifici? Il meccanismo che le alimenta è sicuramente il redditizio clickbaiting. Il ritorno economico Prima di parlare del clickbaiting vero e proprio è il caso di[…]

Castronerie a confronto

Fake news: castronerie a confronto

L’argomento delle fake news è molto complesso e richiederebbe un approfondimento a carattere antropologico molto più lungo di quello che possiamo fare su un post. È per questo motivo che abbiamo aspettato tanto prima di parlarne. Ancora oggi, infatti, qualche remora l’avevamo. Alla fine, tuttavia, ci siamo decisi a raccontare il fenomeno, cercando di renderci[…]

Ecco perché saranno necessarie le campagne Facebook per le aziende

Nuovo algoritmo Facebook: cosa cambia, perché cambia e quali sono le conseguenze

Eccoci ancora una volta, con buona pace del caro Zuckerberg, a parlare del social network blu. Come mai? Perché da pochi giorni è stato annunciato un nuovo algoritmo Facebook. Una novità, questa, che probabilmente cambierà tanto il modo in cui gli utenti percepiscono la piattaforma quanto l’approccio che dovranno avere le aziende intenzionate a pubblicizzarvisi. Analisi, motivi[…]

Ecco i nostri consigli per la vostra pagina aziendale durante le ferie natalizie

Natale social? 5 consigli per la tua pagina aziendale

Mancano pochi giorni alla festa più attesa dell’anno e, tra corse sfrenate a caccia del regalo dell’ultimo minuto e consegne urgenti, ecco che per tutti il tempo sembra scorrere troppo in fretta. Non per gli utenti dei social network, però, che qualche minuto per uno sguardo su Facebook lo trovano sempre. Come catturare allora la[…]

La nuova versione di Chrome bloccherà i video in autoplay

Video a riproduzione automatica? Da gennaio non saranno più una buona idea

Avete presente quelle volte in cui dal vostro browser partono degli audio senza che riusciate a capire da dove arrivano? Solitamente sono dei video a riproduzione automatica. Si tratta di quei contenuti che il proprietario del sito ha deciso di mostrarvi senza una vera scelta da parte vostra. Da gennaio, però, su Google Chrome questo[…]